Preghiere

PADRE NOSTRO.

Padre nostro, che sei nei Cieli,
sia santificato il tuo Nome,
venga il tuo Regno,
sia fatta la tua Volontà,
come in cielo così in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
e rimetti a noi i nostri debiti,
come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
e non ci indurre in tentazione,
ma liberaci dal male.

GLORIA.

Gloria al Padre, al Figlio,
e allo Spirito Santo,
come era nel principio, ora e sempre,
nei secoli dei secoli. Amen.

CREDO.

Io credo in Dio, Padre Onnipotente,
creatore del cielo e della terra,
e in Gesù Cristo, suo unico Figlio, nostro Signore,
il quale fu concepito di Spirito Santo,
nacque da Maria Vergine,
patì sotto Ponzio Pilato,
fu crocifisso, morì e fu sepolto,
discese agli inferi,
il terzo giorno risuscitò da morte,
salì al cielo, siede alla destra di Dio Padre Onnipotente,
di là verrà a giudicare i vivi e i morti.
Credo nello Spirito Santo,
la santa chiesa Cattolica,
la comunione dei Santi,
la remissione dei peccati,
la risurrezione della carne,
la vita eterna.
Amen

 

A MARIA SS.

Ave Maria.

Ave, Maria, piena di grazia,
il Signore è con te.
Tu sei benedetta fra le donne,
e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù.
Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori,
adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

Salve Regina.

Salve, Regina, madre di misericordia;
vita, dolcezza, speranza nostra, salve.
A te ricorriamo, noi esuli figli di Eva,
a te sospiriamo gementi e piangenti
in questa valle di lacrime.
Orsù dunque, avvocata nostra,
rivolgi a noi quegli occhi tuoi misericordiosi.
E mostraci dopo questo esilio Gesù,
il frutto benedetto del tuo seno.
O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.

Sotto la tua protezione.

Sotto la tua protezione troviamo rifugio,
santa Madre di Dio:
non disprezzare le suppliche
di noi che siamo nella prova,
e liberaci da ogni pericolo,
o Vergine gloriosa e benedetta.

Memorare.

Ricordatevi, o piissima Vergine Maria, che non si è mai inteso al mondo che alcuno abbia ricorso alla vostra protezione, implorato il vostro aiuto, chiesto il vostro patrocinio, e sia stato da voi abbandonato. Animato io da tale confidenza a voi ricorro, o Vergine delle vergini, a voi vengo, e reo quale sono di tanti peccati, mi prostro gemente ai vostri piedi a domandarvi pietà. Non vogliate, o Madre del Verbo, disprezzare le mie suppliche, ma benigna ascoltatele ed esauditele. Così sia.

 

ALLO SPIRITO SANTO.

Vieni Santo Spirito,
manda a noi dal cielo
un raggio della tua luce.

Vieni Padre dei poveri,
vieni datore dei doni,
vieni luce dei cuori.

Consolatore perfetto,
ospite dolce dell’anima,
dolcissimo sollievo.

Nella fatica riposo,
nella calura riparo,
nel pianto conforto.

O luce beatissima,
invadi nell’intimo
il cuore dei tuoi fedeli.

Senza la tua forza
nulla è nell’uomo,
nulla senza colpa.

Lava ciò che è sordido,
banga ciò che è arido,
sana ciò che sanguina.

Piega ciò che è rigido,
scalda ciò che è gelido,
drizza ciò che è sviato.

Dona ai tuoi fedeli,
che solo in te confidano,
i tuoi santi doni.

Dona virtù e premio,
dona morte santa,
dona gioia eterna.

Amen

 

SANTO ROSARIO.

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.
O Dio, vieni a salvarmi. Signore, vieni presto in mio aiuto.
Gloria al Padre.

Sui grani grandi:
si enuncia il mistero e si recita il Padre nostro

Sui 10 grani piccoli:
Ave Maria

Alla fine di ogni decina:
Gloria al Padre.
Gesù mio, perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della tua misericordia.
O Cuore Immacolato e Addolorato di Maria, abbi pietà di noi.

Per finire:
Salve Regina.
Padre nostro, Ave Maria, Gloria al Padre (secondo le intenzioni del Papa).
L’eterno riposo.

O Dio, il cui Figlio Unigenito ci ha acquistato i  beni della salvezza eterna attraverso la sua vita, morte e risurrezione: concedici, ti supplichiamo, che, meditando questi Misteri col santissimo Rosario della Beata Vergine Maria, imitiamo ciò che contengono e conseguiamo ciò che promettono. Per Cristo, nostro Signore. Amen

Misteri Gaudiosi (lun-sab):

1) L’Annuncio dell’Angelo a Maria SS.
2) La visita di Maria SS. a S.Elisabetta
3) La nascita di Gesù nella grotta di Betlemme.
4) La presentazione di Gesù al tempio.
5) Il ritrovamento di Gesù tra i dottori nel tempio.

Misteri Dolorosi (mar-ven):

1) L’orazione e l’agonia di Gesù nell’Orto degli Ulivi.
2) La flagellazione di Gesù.
3) La coronazione di spine di Gesù.
4) La salita dolorosa di Gesù al Calvario.
5) La crocifissione e morte di Gesù.

Misteri Gloriosi (mer-dom):

1) La Resurrezione di Gesù
2) L’Ascensione al Cielo di Gesù
3) La discesa dello Spirito Santo sugli Apostoli e Maria SS.
4) L’Assunzione al Cielo di Maria SS.
5) L’incoronazione di Maria SS. Regina degli Angeli e dei Santi.

Misteri della Luce (giov.)

1) Il Battesimo di Gesù al Giordano
2) Le Nozze di Cana
3) L’annuncio del Regno di Dio
4) La Trasfigurazione
5) L’istituzione dell’Eucarestia.

 

CORONCINA ALLA DIVINA MISERICORDIA.

(da recitare alle ore 15)

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.
Padre nostro, Ave Maria, Credo.

Con la corona del Rosario, sui grani del Padre nostro:
Eterno Padre, io ti offro il Corpo e il Sangue, l’Anima e la divinità
del tuo dilettissimo Figlio e Signore nostro Gesù Cristo,
in espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero.

Sui grani dell’Ave Maria:
Per la sua dolorosa passione, abbi misericordia di noi e del mondo intero.

Per finire:
Santo Dio , santo Forte, santo Immortale, abbi pietà di noi e del mondo intero. (3 volte)
O Sangue e Acqua, che scaturisti dal cuore di Gesù come sorgente di misericordia per noi, confido in te.

 

INVOCAZIONI A GESU’ CRISTO.

Anima di Cristo, santificami.
Corpo di Cristo, salvami.
Sangue di Cristo, inebriami.
Acqua del costato di Cristo, lavami.
Passione di Cristo, confortami.
O buon Gesù, esaudiscimi.
Dentro le tue piaghe nascondimi.
Dal maligno nemico, difendimi.
Non permettere che io sia separato da te.
Nell’ora della mia morte chiamami.
Fa’ che io venga a lodarti coi tuoi santi nei secoli dei secoli.
Amen.

 

DIO SIA BENEDETTO.

Dio sia benedetto
Benedetto il suo santo Nome.
Benedetto Gesù Cristo, vero Dio e vero Uomo.
Benedetto il Nome di Gesù.
Benedetto il suo sacratissimo Cuore.
Benedetto il suo preziosissimo Sangue.
Benedetto Gesù nel SS. Sacramento dell’altare.
Benedetto lo Spirito Santo Paraclito.
Benedetta la gran Madre di Dio, Maria Santissima.
Benedetta la sua santa e Immacolata Concezione.
Benedetta la sua gloriosa Assunzione.
Benedetto il Nome di Maria, Vergine e Madre.
Benedetto S. Giuseppe, suo castissimo Sposo.
Benedetto Dio nei suoi Angeli e nei suoi Santi.

 

AGLI ANGELI.

All’Angelo Custode.

Angelo di Dio, che sei il mio custode, illumina, custodisci, reggi e governa me, che ti fui affidato dalla Pietà celeste. Amen

Invocazione a san Michele Arcangelo.

Gloriosissimo Principe delle celesti Milizie, Arcangelo San Michele, difendici nella battaglia contro tutte le potenze delle tenebre e la loro spirituale malizia. Vieni in aiuto di noi, che fummo creati da Dio e riscattati a gran prezzo dalla tiran­nia del demonio. Tu sei venerato dalla Chiesa quale suo Custode e Patrono, e a te il Signore ha af­fidato le anime che un giorno occupe­ranno le sedi celesti. Prega dunque il Dio della Pace di tenere schiacciato Satana sotto dei nostri piedi, affinché esso non valga né a fare schiavi di sé gli uomi­ni, né a recare danni alla Chiesa. Presenta all’Altissimo con le tue le no­stre preghiere, perché discendano tosto su di noi le sue Divine Misericordie, e tu possa incatenare il dragone, il serpente antico, Satana, e, incatenato, ricacciarlo negli abissi, donde non possa più sedur­re le anime. Amen.

San Michele Arcangelo, con la tua luce illuminaci.
San Michele Arcangelo, con le tue ali proteggici.
San Michele Arcangelo, con la tua spada difendici.

 

PER LE ANIME DEL PURGATORIO.

L’eterno riposo.

L’eterno riposo dona loro o Signore, e splenda ad essi la luce perpetua. Riposino in pace. Amen.

Adoro te.

Da recitarsi il venerdi, davanti al crocifisso.

Adoro te, croce preziosa, che con le venerabili membra del mio Signore Gesù Cristo foste adornata, e col suo preziosissimo sangue tinta.
Adoro te mio Dio, posto su quella croce per amor mio.
Pater, Ave, Gloria, Requiem.

A Gesù Crocifisso.

Eccomi, mio amato e buon Gesù: prostrato alla tua santissima presenza ti prego col fervore più vivo di stampare nel mio cuore sentimenti di fede, di speranza, di carità, di dolore dei miei peccati e di proponimento di non più offenderti, mentre io con tutto l’amore e con tutta la compassione vado considerando le tue cinque piaghe, cominciando da ciò che disse di te, o mio Gesù, il santo profeta Davide: “Hanno forato le mie mani e i miei piedi, posso contare tutte le mie ossa”.

(indulgenza plenaria nei venerdi’ di Quaresima – da recitare dopo la s.Comunione e dinanzi al crocifisso)

-> altre indulgenze plenarie

 

A SAN GIUSEPPE.

A te o beato Giuseppe.

A te, o beato Giuseppe, stretti dalla tribolazione ricorriamo, e fiduciosi invochiamo il tuo patrocinio dopo quello della tua Santissima Sposa. Deh, per quel sacro vincolo di carità, che ti strinse all’Immacolata Vergine Madre di Dio, e per l’amore paterno che portasti al fanciullo Gesù, riguarda, te ne preghiamo, con occhio benigno la cara eredità che Gesù Cristo acquistò col suo Sangue, e con il tuo potere ed aiuto, soccorri ai nostri bisogni. Proteggi, o provvido Custode della divina Famiglia, l’eletta prole di Gesù Cristo; allontana da noi, o Padre amantissimo, la peste di errori e di vizi che ammorba il mondo; assistici propizio dal Cielo in questa lotta contro il potere delle tenebre, o nostro fortissimo Protettore; e come un tempo salvasti dalla morte la minacciata vita del pargoletto Gesù, così ora difendi la Santa Chiesa di Dio dalle ostili insidie e da ogni avversità, e stendi ognora sopra ciascuno di noi il tuo patrocinio, affinché sul tuo esempio e mercè il tuo soccorso, possiamo virtuosamente vivere, piamente morire, e conseguire l’eterna beatitudine in Cielo. Amen.

A san Giuseppe per una buona morte.

Gloriosissimo San Giuseppe, fortunato sposo di Maria, voi che meritaste di essere fatto Custode del Salvatore del mondo Gesù Cristo, e, abbracciandolo teneramente, godeste anticipato il Paradiso, deh! ottenetemi dal Signore un intero perdono de’ miei peccati, la grazia d’imitare le vostre virtù, affinché io cammini sempre per la via che conduce al Cielo. Siccome voi meritaste di avere Gesù e Maria attorno al vostro letto in punto di morte, e tra le loro braccia dolcemente spiraste l’anima beata, vi prego di volermi difendere dai nemici dell’anima mia in quell’ultimo punto di mia vita; di modo che, consolato dalla dolce speranza di volare con voi a possedere l’eterna gloria in Paradiso, io spiri pronunciando i Santissimi Nomi di Gesù, di Giuseppe e di Maria. Così sia.

*  *  *

Preghiera del mattino.

Ti adoro mio Dio, e ti amo con tutto il cuore. Ti ringrazio di avermi creato, fatto cristiano, e conservato in questa notte. Ti offro le azioni della giornata, fa’ che siano tutte secondo la tua santa volontà e per la maggior tua gloria. Preservami dal peccato e da ogni male. La tua grazia sia sempre con me e con tutti i miei cari. Amen.

Preghiera della sera.

Ti adoro mio Dio, e ti amo con tutto il cuore. Ti ringrazio di avermi creato, fatto cristiano, e conservato in questio giorno. Perdonami il male oggi commesso, e se qualche bene ho compiuto, accettalo. Custodiscimi nel riposo e liberami dai pericoli. La tua grazia sia sempre con me e con tutti i miei cari. Amen.

 

Atto di fede.

Mio Dio, perché sei verità infallibile, credo tutto quello che tu hai rivelato e la Santa Chiesa ci propone a credere. Credo in te, unico vero Dio in tre persone uguali e distinte, Padre e Figlio e Spirito Santo. Credo in Gesù Cristo, Figlio di Dio incarnato, morto e risorto per noi, il quale darà a ciascuno, secondo i meriti, il premio o la pena eterna. Conforme a questa fede voglio sempre vivere. Signore, accresci la mia fede.

Atto di speranza.

Mio Dio, spero dalla tua bontà, per le tue promesse e per i meriti di Gesù Cristo, nostro Salvatore, la vita eterna e le grazie necessarie per meritarla con le buone opere, che io debbo e voglio fare. Signore, che io possa goderti in eterno.

Atto di carità.

Mio Dio, ti amo con tutto il cuore sopra ogni cosa, perché sei bene infinito e nostra eterna felicità; e per amor tuo amo il prossimo come me stesso e perdono le offese ricevute. Signore, che io ti ami sempre più.

Atto di dolore.

Mio Dio, mi pento e mi dolgo con tutto il cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i tuoi castighi, e molto più perché ho offeso te, infinitamente buono e degno di essere amato sopra ogni cosa. Propongo con il tuo santo aiuto di non offenderti mai più e di fuggire le occasioni prossime di peccato. Signore, misericordia, perdonami.

Atto di offerta.

Cuore divino di Gesù, io ti offro per mezzo del Cuore Immacolato di Maria, Madre della Chiesa, le preghiere e le azioni, le gioie e le sofferenze di questo giorno, in riparazione dei peccati e per la salvezza di tutti gli uomini, nella grazia dello Spirito Santo, a gloria del divin Padre.

*  *  *

GIACULATORIE.

Sia gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo.

Ti adoriamo, santissimo Signore Gesù Cristo, e ti benediciamo, poiché con la tua Santa Croce hai redento il mondo.

Mio Dio, io credo, adoro, spero, ti amo! Ti domando perdono per coloro che non credono, non adorano, non sperano e non ti amano.

Sia lodato e ringraziato ogni momento il Santissimo e divinissimo Sacramento.

Eterno Padre, io ti offro il Preziosissimo Sangue del tuo Figlio Gesù, in unione con le Sante Messe celebrate in tutto il mondo oggi, per tutte le anime Sante del Purgatorio, per i peccatori di ogni luogo, della Chiesa Universale, della mia casa e della mia famiglia.

Signore, manda santi sacerdoti e ferventi religiosi alla tua Chiesa.

Vieni, Spirito Santo, vieni Spirito d’amore, illumina le nostre menti, vieni nei nostri cuori.

Gesù, confido in Te!

Signore Gesù Cristo, Figlio di Dio, abbi pietà di me peccatore.

Gesù, Maria, vi amo, salvate le anime.

O Maria concepita senza peccato, prega per noi che ricorriamo a Te.

Cuore Immacolato e Addolorato di Maria, abbi pietà di noi.

Santa Maria, prega per noi.

Prega per noi, santa Madre di Dio, affinché siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

Ci benedica, insieme con il suo Figlio, la Vergine Maria.

Madre mia, fiducia mia.

O Madre Addolorata, prega per noi.

Gesù, Giuseppe e Maria, vi dono il cuore e l’anima mia.
Gesù, Giuseppe e Maria, assistetemi nell’ultima agonia.
Gesù, Giuseppe e Maria, spiri in pace con voi l’anima mia.

Lodato sempre sia il SS. Nome di Gesù, Giuseppe e Maria.

Anime Sante del Purgatorio, intercedete per noi.

Venga il tuo Regno, Signore, e sia fatta la tua Volontà.

Padre, nelle tue mani affido l’anima mia insieme a tutti i miei cari.

Ti ringrazio, mio Dio, di tante grazie che continuamente mi doni.

Non come voglio io, ma come vuoi tu, o Dio.

Cuore di Gesù, infiammato d’amore per noi, infiamma il nostro cuore d’amore per te.

Cuore divino di Gesù, converti i peccatori, salva i moribondi, salva le anime sante del Purgatorio.

Gesù, mite ed umile di Cuore, rendi il mio cuore simile al tuo.

Dolce Cuor del mio Gesù, fa ch’io t’ami sempre più.

Dolce Cuore di Maria, sii la salvezza dell’anima mia.

*  *  *

Celebrazioni nel corso dell’anno

Novena di Natale

Via Crucis

Ottavario dei defunti

 

Celebrazioni Mariane

Akathistos

Benedetta Tu

Corona dell’Addolorata

Via Matris